Dà fuoco all'ex moglie in auto: il drammatico video

È ancora caccia a Ciro Russo, il 42enne pregiudicato ercolanese che stamattina ha tentato di uccidere la donna a Reggio Calabria dandole fuoco

Un frame del video

Avrebbe ustioni sul 70% del corpo la donna cui l'ex marito, l'ercolanese Ciro Russo, ha dato fuoco stamani a Reggio Calabria mentre era in auto, alle 8.40. Inizialmente portata negli Ospedali Riuniti di Reggio, data la gravità del caso è stata trasferita al Centro grandi ustionati di Brindisi.

Orrore a Reggio Calabria

Spaventose le immagini della tragedia, che – pubblicate dalla pagina social "Comitato d'azione x Reggio" – si stanno diffondendo in rete. È possibile vedere nel filmato l'auto della donna che perde il controllo e finisce contro un muro, il tutto mentre un uomo si allontana in tutta tranquillità: è proprio il 42enne pregiudicato del Napoletano, nei confronti del quale è tutt'ora aperta la caccia all'uomo.

Il commento del sindaco di Ercolano

"Si tratta di un gesto bestiale – ha commentato il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto – spero che le forze dell'ordine possano nel più breve tempo assicurarlo alla giustizia. Alla donna va la più sentita solidarietà e l'augurio di riprendersi dai gravi traumi riportati".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Caso lenzuola al Cardarelli: "De Luca nervoso, ma siamo pronti ad inviarle"

  • Cronaca

    Trovata la nuova arma della camorra: la pistola a penna

  • Attualità

    Furiosa lite tra Germano Bellavia e Cruciani. Poi le scuse

  • Cronaca

    Auto in fiamme sulla variante: traffico in tilt

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • Incidente stradale sull'Asse Mediano, distrutte tre automobili

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

Torna su
NapoliToday è in caricamento