Raffaele Cutolo diventa poeta e pubblica un libro dal carcere

Il boss della Nuova camorra organizzata ha scritto la raccolta “Poesie dal carcere”

“È la sua parte più bella che voi non conoscete”. È davvero difficile immaginare la parte bella di chi ha ordinato omicidi e violenze e seminato il terrore per anni a Napoli e provincia. Eppure è quella che prova a raccontare col suo libro di poesie Raffaele Cutolo. Non un nome qualunque, non un autore di poesie del panorama letterario italiano, ma uno dei più efferati criminali italiani che attraverso le parole prova a vivere i giorni di una nuova vita tra le quattro mura del carcere al regime del 41bis.

Il libro 

Si chiama “Poesie dal carcere” la raccolta presentata oggi a Napoli alla presenza della moglie Immacolata Iacone che ha parlato del marito e di quello che può dire al mondo nonostante i suoi crimini. A partire dalla figlia Denise avuta con la donna nel 2007 a suggellare un amore coronato nonostante le sbarre di un carcere di alta sicurezza. Parole di un uomo che chi ha avuto modo di vederlo riferisce essere completamente nuovo e pronto ad apprezzare le cose belle della vita al termine del suo viaggio sulla terra, lastricato da una lunga scia di sangue.

Le parole del suo avvocato 

Un libro di quasi cento pagine curato da Gian Luigi Esposito che racconta un Cutolo completamente sconosciuto ai più che ha avuto modo di ripensare alla sua vita trascorsa più in carcere che all'esterno. Scritti completamente diversi rispetto all'opera che provò a pubblicare nel 1980 che però fu bloccata dai magistrati perché ritenuta apologia del messaggio camorristico. Parole attraverso le quali prova a recuperare la libertà toltagli per i crimini commessi. Un messaggio che all'esterno farà sicuramente discutere e che restituisce una dimensione umana di colui che spesso ha mostrato il volto bestiale della criminalità organizzata.

Il boss Cutolo rischia di morire in carcere 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

  • Serie A, Ancelotti e gli altri allenatori avranno a disposizione il “Football Virtual Coach”

  • Qualità della vita 2019: Trento in vetta. Napoli terz'ultima

Torna su
NapoliToday è in caricamento