Cuoco di colore ferito con fucile a piombini: "Pensavo di essere morto"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"Per un attimo ho creduto che i proiettili fossero veri. Ma non era ancora giunta la mia ora". Bouyangui Konate ha lo sguardo basso e ricorda a fatica che cosa gli è accaduto ieri sera in corso Umberto, mentre rientrava da lavoro. "Ho visto un'automobile che rallentava, dai finestrini ho visto canne di fucile. Poi ho sentito gli spari. Sono stato colpito all'addome, usciva sangue. Ho sentito le loro risa e poi li ho visti scappare". 

Bouyangui ha solo 21 anni. E' un profugo maliano, giunto a Napoli 4 anni fa. E' la testimonianza vivente che, se fatta bene, l'accoglienza può portare a vera integrazione. Il giovane, infatti, lavora come cuoco in due locali del centro città e in uno di essi è anche socio. A curriculum ha anche una partecipazione a Masterchef Italia. Parla perfettamente l'italiano, ed è regolarmente residente a Napoli. 

"Mi hanno portato in ospedale - prosegue Bouyangui - e i medici mi hanno fatto le radiografie. Fortunatamente, il proiettile non era entrato. Me la sono cavata con una medicazione". Ha paura, adesso, il giovane ragazzo originario del Mali, paura che l'episodio possa ripetersi: "Finora, mi era capitato solo di incontrare ragazzini che volevano prendermi in giro. Ma questa volta erano adulti, non lo hanno fatto per scherzo. Prego Dio perché non mi capiti più nulla".

Bouyangui non ha dubbi, questa aggressione nasce dal clima d'odio che si sta diffondendo verso i migranti: "C'è una brutta aria per i ragazzi di colore. Il Governo può scegliere di fermare gli arrivi, ma non può spingere gli italiani a essere violenti con gli immigrati. Siamo tutti uguali, questa divisione tra stranieri e italiani è solo politica". 

Bouyangui Konate è stato assistito dalla Onlus Less, che in passato lo ha aiutato nel suo percorso di integrazione. Ha esposto denuncia contro ignoti. Non basterà questo a togliergli dalla pelle la paura ogni volta che dovrà tornare a casa la sera. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Media

    Barbara d'Urso, caduta in diretta per colpa di Malgioglio! VIDEO

  • Video

    Rossopomodoro chiude per "colpa" delle pizze da asporto

  • Cronaca

    Corso meridionale, insulti e schiaffi al consigliere Borrelli

  • Cronaca

    "A Napoli troppa spazzatura e manto stradale osceno"/VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento