Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Crollo Torre Annunziata, il Governatore De Luca dai parenti delle vittime

 

Il day after di Torre Annunziata è all'insegna del dolore e del silenzio. Se fino alle prime ore del giorno l'area del crollo della palazzina è stata teatro delle frenetiche operazioni di soccorso, nella speranza di poter salvare qualcuno, dopo il ritrovamento dell'ultimo corpo, l'ottavo, è calato un velo di rassegnazione. Sul posto, il sostituto procuratore Andreana Ambrosino e il procuratore aggiunto Pierpaolo Filippelli per il sopralluogo dell'area. Al termine, la palazzina è stata posta sotto sequestro. Il sindaco di torre Annunziata, Vincenzo Ascione, ha lanciato ai cittadini l'appello al rispetto delle regole edilizie per evitare ulteriori tragedie. I corpi delle otto vittime sono stati trasportati all'Ospedale di Castellammare. Qui, i parenti sono stati raggiunti dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca: "Ho ribadito loro che non dimenticheremo". C'è ancora un punto interrogativo sulle cause del crollo. La pista relativa ai lavori in essere all'interno della palazzina non convince del tutto e sarà necessario un supplemento d'indagine. 

Potrebbe Interessarti

  • Tina Colombo mostra il suo yacht ai fan: "Eccovi accontentati"

  • "Agostino 'o pazzo", il motociclista acrobatico che mise in scacco la polizia napoletana

  • Droga nascosta nella finestra: arrestato pusher

  • Rione Traiano, un arsenale scoperto in un terreno abbandonato

Torna su
NapoliToday è in caricamento