La tromba d'aria fa crollare una tettoia: ferite due persone

In via Cipressi a Portici il vento ha causato il cedimento di una tettoia in lamiera: feriti un uomo che si trovava in un parcheggio ed un motociclista in transito

La tromba d'aria che si è abbattuta nel pomeriggio di oggi tra Napoli e provincia ha avuto il suo episodio più pericoloso a Portici, dove in via Cipressi il vento ha causato il cedimento di una tettoia in lamiera.

Nel crollo sono rimaste ferite due persone, un uomo che era nei pressi di un parcheggio per camper ed un motociclista di passaggio. Se il primo ha rimediato solo qualche contusione, è stato il centauro ad avere la peggio: per lui frattura scomposta alla gamba. È stato condotto in ospedale.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento