Crolla il solaio in una scuola: inizia un'odissea burocratica

I lavori di ripristino non sono ancora iniziati e si è deciso di ospitare le classi della succursale nella sede centrale, in via Pietravalle, ma a rotazione

Tragedia sfiorata per il crollo di un solaio in un'aula avvenuto durante la notte. I locali vengono dichiarati inagibili, e la preside si affanna a cercare una soluzione, "senza il minimo aiuto da parte di chi sarebbe preposto a intervenire, ossia la Città metropolitana".

Rosaria Mancini, direttrice scolastica dell'istituto superiore Giancarlo Siani, è alle prese dal 3 aprile con questa vicenda. Quel giorno si è scoperto il crollo di un solaio: in un'aula della succursale del Siani, in corso Chiaiano, durante il weekend il soffitto ha ceduto, facendo cadere pesanti mattoni su almeno quattro banchi sottostanti.

Inizia l'odissea per i 180 studenti della succursale. I lavori di ripristino non sono ancora iniziati e si è deciso di ospitare le classi della succursale nella sede centrale, in via Pietravalle, ma a rotazione: ogni giorno non fanno lezione dieci classi sulle 49 complessive del Siani. Una soluzione temporanea, mentre la preside di un'altra scuola, la Segrè di Mugnano, ha messo a disposizione una decina di locali del suo edificio, attualmente non utilizzati.

Ma l'area tecnica della Città metropolitana fa sapere che il Segrè dispone di un certificato antincendio solo provvisorio che consente l'ingresso a scuola degli studenti "titolari" ma non l'occupazione dei locali vuoti da parte di altri ragazzi.

"Siamo completamente abbandonati a noi stessi. Avevamo trovato una soluzione - ha commentato la prof.ssa Mancini - grazie alla disponibilità della preside del Segrè, ma i tecnici della Città metropolitana l'hanno bocciata senza preoccuparsi di cercare un'alternativa o di attivarsi per definire il certificato antincendio dell'altra scuola. Abbiamo rischiato una tragedia sulla pelle dei nostri ragazzi, e ora il Siani patirà il disagio dei doppi turni chissà per quanto tempo, nell'indifferenza degli enti preposti".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini sulla scorta a Saviano: "Valuteremo se rischia ancora"

  • Cronaca

    Minaccia di darsi fuoco, la risposta Eav: "Tfr regolare, se chiede aiuto faremo il possibile"

  • Cronaca

    Tragedia sfiorata a Torre Annunziata: crolla parapetto, salva coppia di coniugi

  • Cronaca

    Doppio arresto per violenze e stalking: nei guai due 22enni

I più letti della settimana

  • Gordon Ramsay in vespa rosa a Napoli

  • De Laurentiis: "Il mio unico rimpianto è non aver tenuto Quagliarella"

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 18 al 24 giugno

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 giugno 2018

  • Esplosione nei pressi di via Toledo: incendio e paura per gli abitanti

  • Fuorigrotta, ventunenne picchiato e accoltellato: è in gravi condizioni in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento