Cardarelli, paura all'ingresso del pronto soccorso: piovono calcinacci

L'episodio è avvenuto ieri sera intorno alle 22, ed ha costretto alla messa in sicurezza dell'area in cui solitamente si fermano ambulanze e auto per far scendere i pazienti bisognosi di assistenza

Pronto soccorso del Cardarelli

Paura, nella serata di ieri, all'esterno del pronto soccorso dell'ospedale Cardarelli. Poco prima delle 22 pezzi d'intonaco anche di grosse dimensioni si sono staccati dalla tettoia e sono precipitati al suolo.

L'area è proprio quella dove di solito auto e ambulanze si fermano per far scendere i pazienti che necessitano assistenza. Le persone presenti si sono spaventate, ed alcune di esse hanno abbandonato la zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessuno è rimasto ferito, ma l'area è stata immediatamente transennata. La direzione ospedaliera ha reso noto che non ci sono pericolo per l'accesso al pronto soccorso, che resta agibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento