Calcinacci dal palazzo della Prefettura: l'area viene recintata

I Verdi: "Per la sua eccezionale posizione, potrebbe essere trasformato nell'albergo più lussuoso di Napoli"

“A distanza di meno di due anni dalla fine dei lavori di messa in sicurezza e rifacimento della facciata della Prefettura di Napoli torna il pericolo di crolli al punto che è stato necessario vietare l’accesso a un’ampia area a ridosso dello storico palazzo di piazza del Plebiscito che ospita anche il Gambrinus”. A denunciarlo i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il consigliere metropolitano Paolo Tozzi.

“Ma come sono stati fatti i lavori se, a distanza di meno di due anni, già siamo alle prese con la caduta di calcinacci?- Il Prefetto avvii subito un’indagine interna per capire come sono stati fatti i lavori anche per evitare di spendere altri soldi pubblici per rimettere in sicurezza la facciata di un palazzo che, tra l’altro, dovrebbe avere ben altra destinazione che quella di ospitare la Prefettura che potrebbe avere anche una sede diversa” hanno aggiunto Borrelli e Tozzi.

"Il palazzo, per la sua eccezionale posizione, potrebbe essere trasformato nell’albergo più lussuoso di Napoli, diventando un’attrattiva turistica e fornendo una grande fonte di reddito per la Città metropolitana che è proprietaria del palazzo stesso. Abbiamo già avviato contatti con gli uffici che si occupano del patrimonio della Città metropolitana per capire se è percorribile la strada dello sfratto alla Prefettura che sarebbe anche in ritardo con i pagamenti del canone di locazione per poter poi fittarlo, a cifre ben più alte, a qualche società interessata a trasformarlo in un albergo di lusso".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      San Carlo, centenario dell'Unione Industriali: c'è anche Mattarella

    • Posillipo

      Blitz dell'antimafia, in manette tre imprenditori a Posillipo

    • Cronaca

      Metro, ok al completamento delle stazioni Mirelli e Chiaia della Linea 6

    • Sport

      Universiadi 2019, a Napoli arriva la torcia diretta a Taipei (FOTO&VIDEO)

    I più letti della settimana

    • Sesso orale in piazza San Domenico Maggiore: il video finisce su WhatsApp

    • Sesso in pubblico, nuovo scandalo dopo quello di piazza San Domenico

    • Addio Salvatore: un incidente in scooter gli costa la vita a 24 anni

    • Ucciso e seppellito in un terreno, arrestate tre persone per l'omicidio di Vincenzo Amendola

    • Ciro a Mergellina, dal Comune stop a tavolini e ombrelloni

    • Dramma in via Napoli: trovato il cadavere di una donna incinta all'ottavo mese

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento