Paura a Torre del Greco, crollo all'ex edificio della GdF: evacuate nove famiglie

Dovranno restare lontane da casa fino al termine dei lavori di messa in sicurezza. Chiuso, per caduta di calcinacci, anche un tratto di corso Cavour

Un crollo di calcinacci si è verificato nei pressi dell'ex caserma della Guardia di Finanza in corso Cavour a Torre del Greco, al terzo piano del civico 10.

La strada è stata transennata dal civico 8 al 25, all'incrocio con via Gradoni e Canali, e l'intero stabile è stato evacuato.

"A tutela della pubblica e privata incolumità - si rende noto - in attesa di lavori di assicurazione e riparazione, si ritiene la non praticabilità dell'edificio e delle 9 famiglie che ci abitano e si ritiene necessaria la chiusura del tratto di strada".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le famiglie quindi non potranno tornare a casa fino al termine delle operazioni di messa in sicurezza. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche la polizia municipale e tecnici comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento