Whirlpool, dai lavoratori blocco stradale in via Argine

Si acuisce la protesta dopo il diffondersi di voci che vogliono una cordata pronta ad acquisire Whirlpool Napoli

I lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Napoli, in agitazione dopo l'annuncio dell'azienda della messa in vendita della fabbrica, hanno dato stamane luogo ad un blocco stradale lungo via Argine.

La protesta è nata a seguito del diffondersi di voci che fanno riferimento all'esistenza di una cordata per acquisire Whirlpool Napoli. “Per noi è fondamentale che Whirlpool rimanga a Napoli ed è questa la nostra base per un negoziato – ha dichiarato Giovanni Sgambati, segretario della Uil Campania – Andremo avanti con la campagna 'Io non compro Whirlpool se non produce a Napoli'”.

Una notte con gli operai della Whirlpool | VIDEO

Dopo il corteo vicino alla fabbrica gli operai sono ritornati nello stabilimento.

"I lavoratori – commenta Antonio Accurso, leader della Uilm Campania – pretendono il rispetto degli accordi firmati al governo e si aspettano che tutte le forze politiche spingono in quella direzione altre ipotesi verrebbero viste come un tradimento della fiducia riposta".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Ancelotti furioso al Franchi, voci di esonero per Sarri: inizio col botto in Serie A

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento