Disoccupati, il corteo: "La Regione non avvia i progetti pilota"

Manifestazione per le vie del centro e fino alla prefettura del "Movimento di Lotta disoccupati 7 novembre"

La manifestazione

Centinaia di disoccupati stamane sono scesi in piazza per sottolineare ancora una volta la loro vertenza. Si tratta di aderenti al "Movimento di Lotta – Disoccupati 7 Novembre", il cui corteo si è snodato per le vie del centro fino alla Prefettura.

"Siamo ancora in attesa di risposte", sottolineano dal corteo, questo "nonostante gli accordi assunti dalla Regione e dal Comune, rispetto l’utilizzo dei FSE ’14 – ’20 per progetti pilota di pubblica utilità riguardanti la lotta allo spreco, alle povertà, la rigenerazione urbana e la mobilità turistica".

Indice puntato contro la Regione, che da un lato non avrebbe sviluppato "le ipotesi di schede progettuali di dettaglio", dall'altro non avrebbe "definito chiaramente la fattibilità finanziaria ed amministrativa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo tre anni di lotta - continuano i rappresentanti del Movimento - ora vogliamo politiche e risposte concrete per il lavoro. Gli impegni assunti vanno mantenuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento