Coronavirus, il bel gesto del portiere napoletano Sepe: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

La moglie del portiere, Annalaura Acampora: "Abbiamo deciso di sospendere gli affitti, abbiamo detto ai nostri inquilini di pensare alle loro famiglie"

(Sepe e la moglie Annalaura Acampora)

Bel gesto di Luigi Sepe, portiere napoletano del Parma ed ex estremo difensore del Napoli, e della moglie Annalaura Acampora. I due sono proprietari di alcuni locali a Torre del Greco. La coppia - come hanno raccontato a Metropolis - ha deciso di sospendere gli affitti dei propri locali,  comunicandolo agli inquilini. Lo riferisce la stessa Annalaura Acampora, intervistata dal quotidiano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A Torre del Greco abbiamo alcuni immobil in affitto: ai nostri inquilini abbiamo detto di non pagarci per poter pensare con maggiore tranquillità alle loro famiglie. Voglio sottolineare una cosa importante: ho visto una Torre del Greco molto unita in questi giorni, c'è spirito di coesione e grande umanità", spiega Annalaura Acampora, moglie di Sepe. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento