Coronavirus, De Luca: "Controlli in tutte le strutture per anziani"

Il Governatore: "Ho chiesto ai direttori generali di tutte le Asl, di disporre con la massima urgenza ulteriori e accurati controlli presso le Residenze sanitarie assistenziali sull'intero territorio regionale"

De Luca (foto Ansa)

"Ho chiesto ai direttori generali di tutte le Asl, di disporre con la massima urgenza ulteriori e accurati controlli presso le RSA (Residenze sanitarie assistenziali) sull'intero territorio regionale, assicurando ogni supporto utile a prevenire contagi sia tra gli operatori che tra gli ospiti delle strutture". Questo l'annuncio via social del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca dopo gli sviluppi degli ultimi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Governatore, nelle ore precedenti, è tornato anche sull'argomento tamponi e sull'importanza di mantenere le distanze sociali: "Circa un mese fa, quando scoppiava l’emergenza, la Campania, appena uscita da 10 anni di commissariamento della sanità, aveva un solo laboratorio autorizzato dall’Istituto Superiore di Sanità a fare i tamponi, quello del Cotugno di Napoli. Non appena ci siamo resi conto che da sola questa struttura non ce la faceva, abbiamo proceduto in autonomia, attraverso il Cotugno stesso, e in meno di due settimane abbiamo aperto dieci laboratori in tutta la regione per accelerare i tempi e recuperare i ritardi che indubbiamente ci sono stati. Tuttavia, dobbiamo parlarci con chiarezza e senza demagogia: non è la moltiplicazione dei tamponi a fermare i contagi, ma lo stare a casa e mantenere la distanza sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento