Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 6 aprile a Napoli e in provincia

Tutte le notizie in diretta sull'emergenza Covid-19

(Ansa)

Tutte le notizie in diretta sull'emergenza Covid-19 a Napoli e in Campania di lunedì 6 aprile: 

22.30 - Il bollettino della Protezione civile

Ancora una volta sono meno di 100 le persone trovate positive al Coronavirus nel corso della giornata di oggi, 6 aprile, su tutto il territorio regionale. Sono 90 le persone trovate positive su 1253 tamponi analizzati nei vari centri specializzati regionali. Si tratta di un dato molto incoraggiante che permette di intravedere un trend positivo già cominciato nei giorni scorsi. In totale in Campania sono 3.148 le persone trovate positive al virus su 25.779 tamponi effettuati dall'inizio dell'emergenza. 

20.30 - Arrivano i primi moduli per il Centro Covid 

Sono appena arrivati all'ospedale del Mare di Napoli i 57 camion partiti stamattina da Padova che trasportano i moduli prefabbricati di cui si comporrà il primo ospedale da campo realizzato in Campania per aumentare i posti letto di terapia intensiva dedicati ai pazienti Covid. Sono arrivati a Napoli due dei tre moduli previsti, da 24 posti letto ciascuno, per un totale di 48 posti, che saranno attivati in tempi brevi. Domani parte l'installazione e l'attivazione dei 48 posti letto è prevista intorno al 15 aprile. 

20.00 - Guarito l'operatore sanitario di Castellammare 

Un cittadino affetto da Covid-19 oggi è ufficialmente guarito. L’esito degli ultimi due tamponi effettuati su un 63enne operatore sanitario stabiese è risultato negativo. E questa notizia rappresenta un barlume di luce in un’altra giornata decisamente triste per la nostra comunità, in cui abbiamo registrato il quinto decesso causato dal coronavirus a Castellammare di Stabia.

19.30 - Un nuovo caso a Torre Annunziata 

Sale a sei il numero di cittadini di Torre Annunziata positivi al Coronavirus. Tre soggetti (due dei quali in fase di guarigione) sono ricoverati presso l’ospedale di Boscotrecase, uno presso il Loreto Mare di Napoli e l’ultimo in ordine di tempo presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Le sue condizioni non destano, al momento, particolare preoccupazione. Il sesto contagiato è deceduto lo scorso 23 marzo. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati effettuati sul territorio cittadino 75 tamponi, di cui sei risultati positivi.

18.25 - "In Cina abbiamo sconfitto il virus in 2 mesi": l'intervista ad una napoletana a Shanghai

Rita Percuoco, 32enne insegnante napoletana che vive da 7 anni a Shanghai, spiega a NapoliToday in una intervista esclusiva, come la Cina sia riuscita ad uscire dall'epidemia da Coronavirus in due mesi, spiegando come siano presenti però ancor restrizioni precauzionali.

18.00 - Due nuovi casi a Sorrento 

La stazionarietà del quadro generale nel corso del week-end è interrotta oggi 6 aprile, con la comunicazione da parte dell'Asl di altri due casi risultati positivi al tampone effettuato il 31 marzo scorso. Lo rende noto il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, che sottolinea come le due persone appartengano ad uno stesso nucleo familiare già in quarantena. Il totale di contagiati a Sorrento sale così a quota 13.

17.30 - I dati in Campania divisi per province

L'Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologia da COVID-2019 ha diffuso il bollettino con riparto provinciale dei tamponi elaborati alle 23.59 del 5 aprile, completo del numero totale dei decessi e dei guariti in Campania.

Questi, nel dettaglio, i dati:

Totale positivi: 3.058

Totale tamponi: 24.526

Totale deceduti: 204

Totale guariti: 156 (di cui 77 totalmente guariti e 79 clinicamente guariti)

Il riparto per provincia:

Provincia di Napoli: 1.568 (di cui 679 Napoli Città e 889 Napoli provincia)

Provincia di Salerno: 462

Provincia di Avellino: 373

Provincia di Caserta: 308

Provincia di Benevento: 108

Altri in fase di verifica Asl: 239

6 aprile ore 17-2

15.50 - Bassolino: "Napoli sa dare il meglio di se stessa nei momenti difficili"

Bassolino sull'emergenza Coronavirus: "Per me nessuna sorpresa. Napoli sa dare il meglio di se stessa nei momenti difficili, e anche nel complesso sul territorio regionale si vede il giusto livello di responsabilità da parte dei cittadini".

15.40 - Ischia, in arrivo test rapidi in quattro comuni dell'isola

I Sindaci dei comuni di Barano d’Ischia, Forio, Ischia e Serrara Fontana hanno dato mandato ai responsabili degli uffici competenti per la predisposizione degli atti necessari per l'acquisto di 5000 test rapidi SARS-COV-2 IGM/IGG GOLD.

I test consentiranno di determinare i risultati in pochi minuti e dunque fornire un valido supporto per le attività dell’Asl, considerato che i tempi di attesa del prelievo del tampone e dell’esito dello stesso, sono, ad oggi, non brevi.

15.10 - Nuovo decesso a Castellammare: morto un 68enne

C’è un’altra vittima del Coronavirus a Castellammare di Stabia. A perdere la vita stamattina è stato un pensionato di 68 anni, che era ricoverato all’ospedale di Frattamaggiore, dopo aver contratto il virus nelle scorse settimane.

"Questa notizia - scrive il sindaco di Castellammare Gaetano Cimmino - mi addolora profondamente. Un altro nostro concittadino non ce l’ha fatta e alla sua famiglia esprimo le mie più sentite condoglianze a nome di tutta la città. In questo momento così triste, il mio pensiero va a tutti coloro che non hanno la possibilità di stare accanto ai propri cari in ospedale e alle persone che oggi vivono un lutto, senza poter celebrare il funerale. Per tutti loro abbiamo il dovere di rispettare le regole e fare ognuno la propria parte, restando in casa ed evitando i contatti sociali per limitare la diffusione del contagio e vincere questa sfida".

Sale così a 5 il numero dei cittadini deceduti a causa del virus a Castellammare di Stabia. I cittadini contagiati sono 26, di cui 19 attualmente positivi e 2 guariti. In isolamento domiciliare con sorveglianza attiva restano 108 persone.

14.40 - Fila per i bonus spesa: "Bisogna prorogare la scadenza"

Mauro Pantano, presidente della Confederazione Imprese e Professioni di Napoli: "Ci sono persone che non hanno accesso a internet e si sono accalcate stamattina davanti a caf e patronati della città"

13.35 - Napoli: 679 i positivi in città

Resoconto giornaliero rispetto alla situazione dei contagi da Coronavirus per la Città di Napoli, aggiornato alle ore 12:00 di oggi, lunedì 6 aprile. Otto i nuovi positivi a Napoli, tre gli ospedalizzati (nessuno in terapia intensiva) e un decesso.

napoli 6 aprile-2

13.00 - Tre contagiati e un decesso a Pozzuoli

Il sindaco di Pozzuoli dopo aver ricevuto, nella tarda serata di ieri dall'Unità di crisi della Regione Campania, i dati relativi ai tamponi effettuati il 5 aprile, in una nota aggiorna l'andamento dell'emergenza Coronavirus nella sua città: "Tre nuovi positivi e un decesso a Pozzuoli ieri".

12.30 - De Magistris: "Consentire consegne di pastiere"

Scontro politico tra Comune e Regione sulla consegna delle pastiere. De Magistris contro l'ordinanza regionale che vieta la consegna di cibo a domicilio: "Si poteva consentire almeno la consegna delle pastiere alle persone più povere". 

12.00 - Lutto a Terzigno: terzo decesso

"Con infinita tristezza comunico la dipartita del sig. Giovanni Auricchio, terza vittima di questo maledetto virus. Ci stringiamo alla famiglia in questo momento drammatico. Rip", è la nota diffusa da Francesco Ranieri, sindaco di Terzigno.

11.00 - Ospedale del Mare anti Covid: time laps dei lavori

Presso l'Ospedale del Mare proseguono i lavori per la realizzazione di una struttura modulare di posti letto per la terapia intensiva per un totale di 72 in tre moduli ognuno da 24 posti letto in fase di realizzazione. Il time laps dei lavori.

10.30 Il bel gesto del portiere napoletano Sepe e della moglie

Luigi Sepe, portiere napoletano ora al Parma, e la moglie Annalaura Acampora hanno deciso di sospendere la riscossione degli affitti da parte degli inquilini dei locali che i due posseggono a Torre del Greco. "Pensate alle vostre famiglie"

10.00 - La morte del poeta vigile che aveva collaborato con Mario Merola

La Radiazza dedica a Giuseppe Esposito, agente della polizia municipale scomparso nei giorni scorsi (il 4 aprile) per Coronavirus, la puntata del 6 aprile. Il conduttore del programma radiofonico, Gianni Simioli, ha ricordato anche la passione del luogotenente della polizia municipale per la poesia (vantava anche collaborazioni con l'indimenticato re della sceneggiata Mario Merola).

08.30 - De Magistris: "Napoli ha grande senso di responsabilità"

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha voluto inviare un messaggio a tutti coloro che, in questi giorni di lockdown, trattano Napoli con pregiudizio. "Al netto di qualche imbecille la città risponde con grande senso di responsabilità", ha spiegato il sindaco. Qui il testo. 

08.00 - Tensioni nelle carceri campane

Domenica di tensione in due istituti in particolare: Secondigliano (Napoli) e Santa Maria Capua Vetere (provincia di Caserta). Il sindacalista della Polizia Penitenziaria De Fazio parla di "luoghi d'abbandono". 

07.30 - Il bollettino di ieri 5 aprile: contagi in calo

L'Unità di Crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati relativi ai contagi nella nostra regione (dati aggiornati alle 22.00 del 5 aprile)

- Ospedale Cotugno di Napoli: 406 tamponi di cui 20 positivi;

- Ospedale Ruggi di Salerno: 203 tamponi di cui 23 positivi;

- Ospedale Sant'Anna di Caserta: 99 tamponi di cui 3 positivi;

- ASL di Caserta presidi di Aversa e Marcianise: 92 tamponi di cui 12 positivi;

- Ospedale Moscati di Avellino: 94 tamponi di cui 17 positivi;

- Ospedale San Paolo di Napoli: 17 tamponi di cui 2 positivi;

- Azienda Universitaria Federico II: 125 tamponi di cui 5 positivi;

- Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: 178 tamponi di cui 1 positivo;

- Ospedale di Nola: 170 tamponi di cui 20 positivi;

- Ospedale di Eboli: 61 tamponi di cui 5 positivi. 

Positivi di oggi: 108. Tamponi di oggi: 1.445

Totale complessivo positivi Campania: 3.068

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Totale complessivo tamponi Campania: 24.584

TUTTE LE NOTIZIE DEL 5 APRILE SUL CORONAVIRUS

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento