Coronavirus, de Magistris: "Indegna la caccia al cinese. Basta con il razzismo sanitario"

Il sindaco sugli episodi di razzismo verificatisi contro cittadini cinesi in Italia e in Campania

"Inutile creare allarmismi inutili, invitiamo la popolazione a smetterla con la caccia al cinese e con il razzismo di natura sanitaria che è veramente qualcosa di indegno''.Sono le parole di Luigi de Magistris sugli episodi di razzismo verificatisi contro cittadini cinesi in Italia e in Campania.

"Bisogna avere fiducia nelle autorità sanitarie pur non sottovalutando i sintomi e quindi è importante la prevenzione dei medici del territorio. Il Governo ha fatto bene a portare subito al livello più alto l'allerta sebbene in Italia la situazione sia assolutamente sotto controllo. Infine sebbene il virus galoppa velocemente dobbiamo ricordare che fino ad ora ha un tasso di mortalità molto basso tra il 2 e il 3 per cento e che non ha quasi colpito zone al di fuori della Cina'', ha concluso il sindaco di Napoli sulla psicosi da Coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • SKY - Mertens-Napoli, Gattuso sponsor per il rinnovo del belga

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

Torna su
NapoliToday è in caricamento