Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Muore in casa, il fratello conferma: "E' Coronavirus"

Il fratello, in un video facebook, ha denunciato il ritardo delle istituzioni, mostrando il corpo senza vita ancora nel letto 24 ore dopo il decesso

 

Morta per infezione da Coronavirus. E' questo il destino di Teresa Franzese, una donna di 47 anni, napoletana, affetta da epilessia, deceduta nella sua abitazione. A darne notizia è stato il fratello, Luca, che in un video pubblicato su Facebook aveva denuncato il ritardo delle istituzioni mostrando il cadavere ancora nel letto 24 ore dopo la morta. In un secondo video, Franzese ha annunciato che il tampone, che lui stesso aveva chiesto di effettuare sulla sorella, è risultato positivo e che lui si sarebbe messo in autoquarantena. 

Il fratello recitava in Gomorra 

Su questa vicenda si è espresso anche l'Efi, Eccellenza funeraria italiana: "In merito al triste caso di cronaca che in queste ore vede coinvolta la famiglia Franzese, i delegati campani di EFI intendono sottolineare che già risulta loro un conferimento di incarico a un'impresa funebre per le operazioni riguardanti la sorella di Luca Franzese. Al momento, risulta ai nostri delegati che il problema del mancato espletamento delle procedure sia di natura amministrativa: certo, non riguarda la volontà da parte degli operatori del settore di svolgere il loro lavoro e adempiere al loro delicato compito. Ne approfittiamo per ribadire, inoltre, che la maggior parte degli impresari e operatori funebri campani si sono autonomamente attrezzati, nel rispetto dei dettami di Governo, per poter offrire i servizi funebri e cimiteriali nel pieno rispetto delle indicazioni centrali per il contenimento dell'epidemia di Covid-19. Alla famiglia Franzese le nostre più sentite e sincere condoglianze e la nostra vicinanza in questi momenti difficilissimi"

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento