Centinaia di mascherine di contrabbando: la scoperta a casa di un cinese

La polizia ha scoperto il 24enne mentre vendeva una scatola in cambio di 1300 euro

Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato di Frattamaggiore, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, mentre percorrevano piazza Riscatto a Frattamaggiore hanno notato un uomo che stava consegnando uno scatolone a due persone a bordo di un’auto ricevendo in cambio delle banconote.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli acquirenti, alla vista della volante,  si sono dati alla fuga ed i poliziotti hanno bloccato l’uomo rinvenendogli indosso la somma di 1340 euro mentre nel suo appartamento hanno trovato 506 mascherine chirurgiche monouso prive di scheda tecnica nonché di qualsiasi indicazione sulla data di scadenza. Il 24enne cinese con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato denunciato per frode in commercio.

Tutte le notizie sul Coronavirus 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

Torna su
NapoliToday è in caricamento