Controlli nella Zona Ospedaliera: bloccato un aggressore

Scoperto anche uno spacciatore

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato Arenella hanno effettuato un’intensa attività di controllo, volta alla prevenzione e repressione dei reati, nella zona ospedaliera e Materdei. In piazzetta San Gennaro a Materdei i poliziotti hanno sanzionato amministrativamente un napoletano di 42 anni poiché in possesso di un involucro di cocaina dal peso di circa 0,30 grammi e hanno denunciato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un napoletano di 24 anni con precedenti di polizia  per 12 stecche di hashish del peso complessivo di circa 26 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In via Domenico Fontana è stato fermato un uomo che stava aggredendo un’altra persona colpendola alla testa e al volto; l’aggressore, un 47enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per lesioni personali e violazione della misura della sorveglianza speciale cui è sottoposto. Infine, ieri mattina in vico Lungo San Raffaele gli agenti  hanno sequestrato un deposito in cui  hanno rinvenuto due motocicli rubati, di cui uno completamente smontato, e diversi arnesi utilizzati per lo smontaggio  dei veicoli rubati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento