Via Toledo, due giovani denunciati: passeggiavano per un joystick

Fermati a mezzanotte, sono accusati di non aver rispettato il divieto di spostamento per l'emergenza Coronavirus

Continuano i controlli anti-contagio dei Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri.

Due giovani, un 21enne e un 22enne entrambi del posto, sono stati fermati perché a passeggio lungo via Toledo senza giustificato motivo considerata l'emergenza Coronavirus. Fermati dai militari intorno alla mezzanotte, i due giovani si sono giustificati dicendo che fossero diretti a casa di un amico per recuperare un joystick per console.

CONTROLLI A ISCHIA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Continuano i controlli dei carabinieri del comando provinciale di Napoliper garantire il rispetto delle nuove norme anti-coronavirus. Sull'isola d'ischia i carabinieri della locale compagnia hanno denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità e per false dichiarazioni a pubblico ufficiale un napoletano. Durante un controllo al porto di Ischia, ha dichiarato sul modulo di autocertificazione di essere uscito per far visita ad un amico. Ancora sull'isola d'ischia, un uomo di origini tunisine è stato denunciato dagli stessi militari due volte a distanza di poche ore. La prima volta i militari lo hanno trovato a Forio in compagnia di tre persone senza rispettare la distanza interpersonale di un metro. Poco dopo i carabinieri lo hanno trovato passeggiare con altre tre persone mentre sorseggiava birra.

BOLLETTINO CORONAVIRUS: I CASI IN CAMPANIA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento