Vasto, controlli sugli alimenti: sequestrato street food etnico e abusivo

Alcuni carrozzini erano modificati, con una fornace posizionata sotto che serviva a riscaldare le vivande. Ma le condizioni igieniche erano pessime

Continua l'attività di controllo e contrasto agli illeciti da parte  della Polizia Locale di Napoli nel quartiere S.Lorenzo-Vicaria. Gli Agenti della U.O. San Lorenzo hanno effettuato numerosi sequestri nella zona Vasto. Gli  interventi sono stati tutti mirati alla vendita di generi alimentari su pubblica via, venduti senza alcuna autorizzazione e in condizioni igieniche tali da essere pericolose per la salute di chi li consuma. 

Gli Agenti hanno posto sotto sequestro diversi carrozzini modificati  ed utilizzati per trasportare la merce, sotto uno di questi era stata posta addirittura una fornace, che veniva utilizzata al momento  dell'acquisto per poter arrostire carne. I soggetti fermati sono stati tutti sanzionati amministrativamente e la merce è stata sottoposta a sequestro e smaltita secondo la  normativa vigente  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento