Controlli nelle stazioni ferroviarie in Campania: 5356 identificati, 7 arresti e 4 denunce

Il consuntivo dei controlli della Polfer durante le festività pasquali

Il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania, diretto dal Dirigente Superiore della Polizia di Stato Dott. Luigi Liguori, attuando un dispositivo applicato su scala nazionale inteso ad accrescere la percezione di sicurezza da parte dei cittadini che si servono del vettore ferroviario, in occasione delle festività pasquali, che hanno visto la movimentazione di migliaia di viaggiatori all’interno delle stazioni, ha dato esecuzione a potenziate attività di vigilanza e di controllo di viaggiatori e bagagli all’interno delle stazioni di competenza e sui treni circolanti nei tratti di linea ferroviaria.

I controlli effettuati dal personale Polfer hanno permesso, di conseguire i seguenti risultati :

·       5356 identificati

·       7 denunciati 

·       4 arrestati

·       254 treni scortati

·       119 servizi scorta treni viaggiatori

·       410 pattuglie impiegate

·       15 pattuglie lungo linea ferroviaria impiegate

·        43 servizi antiborseggio

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Alessandro Gassmann cittadino onorario: "Napoli può insegnare tanto a tutti"

  • Incidenti stradali

    Due ragazzine investite a Scampia: una è in prognosi riservata

  • Cronaca

    Scomparso a Sant'Anastasia: è morto Eugenio Dell'Ermo

  • Cronaca

    Giallo sulla Domitiana: trovato cadavere a due passi da un bar

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 dicembre

  • Disoccupati in piazza: "Blocchiamo la città"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 17 al 21 dicembre

  • Agguato a Napoli, un morto e un ferito

  • Natale 2018 con il caldo record: arriva la bolla africana

  • Maltempo su Napoli e Campania: arriva l'allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento