Controlli nelle pescherie: multe e denunce

Sequestrati 126 chili di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione a Torre del Greco

Raffica di controlli nelle attività commerciali di Torre del Greco. A effettuarli sono stati i carabinieri della compagnia di Torre del Greco insieme ai Nas e all'ispettorato del lavoro. I militari hanno in totale denunciato sei persone ed elevato due sanzioni amministrative ad altrettante attività commerciali. La prima scoperta è stata una che vendeva prodotti ittici sotto falsa denominazione. Il titolare è stato denunciato.

In un'altra pescheria, invece, hanno trovato un totale di 126 chili di prodotti in cattivo stato di conservazione. Anche in questo caso i due proprietari sono stati denunciati. A loro è stata anche inflitta una sanzione di 1000 euro ed è stato chiuso il locale dove venivano stoccati gli alimenti per le carenze igienico-sanitarie. Infine i militari hanno denunciato altre tre persone perché avevano 7,420 chili di sigarette di contrabbando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento