Controlli dei carabinieri in una ditta di infissi: scattano le denunce

Controlli a Marigliano

I carabinieri della stazione forestale di Marigliano, insieme al personale della polizia locale e all'Asl, hanno controllato la regolarità in materia di smaltimento rifiuti di un’azienda che fabbrica infissi.

Ispezionando i luoghi ed esaminando tutti i documenti relativi alla produzione e allo smaltimento dei rifiuti dell’azienda, è emerso che le acque della lavorazione industriale venivano immesse nella fognatura senza autorizzazione, non c’era autorizzazione nemmeno per le emissioni in atmosfera, l’ultimo smaltimento rifiuti documentato risaliva al 2017 e c’erano rifiuti ferrosi abbandonati sia dei locali dell’attività che nel piazzale.

Il titolare della ditta è stato denunciato per gestione illecita di rifiuti, immissioni in pubblica fogna ed in atmosfera senza autorizzazione, deposito incontrollato di rifiuti e inquinamento ambientale. il locale ed il piazzale sono stati sequestrati.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Si è spenta l'attrice Ilaria Occhini: da 50 anni era la moglie di La Capria

Torna su
NapoliToday è in caricamento