Controlli in penisola sorrentina, coppia trovata in possesso di diecimila euro: provenienza ignota

I due, un 36enne napoletano e un 58enne di San Giorgio a Cremano, avevano 3900 euro in contanti e 6000 euro in assegni. Non hanno saputo spiegare la provenienza dei soldi e sono stati denunciati

Durante il servizio di controllo nella penisola sorrentina, disposto dal Comando Provinciale di Napoli, i militari della compagnia locale hanno denunciato 2 persone, un 36enne di San Giovanni a Teduccio e un 58enne di San Giorgio a Cremano. Durante una perquisizione sono stati trovati in possesso di 3900 euro in contanti, 6000 euro in assegni bancari e numerose carte di prelevamento e credito: nessuna spiegazione sull’origine del denaro rinvenuto.

Denunciato anche un 34enne di Piano di Sorrento, trovato in possesso di 36 grammi di hashish e un 22enne di Boscotrecase, al quale i carabinieri hanno sequestrato un coltello a serramanico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento