Controlli contro l'illegalità diffusa: 2 denunciati e sanzioni per oltre 60mila euro

Le operazioni sono state eseguite dai carabinieri della compagnia di Poggioreale insieme ai militari del nucleo radiomobile di Napoli. Fermati due uomini per trasporto illecito di rifiuti speciali

Carabinieri

Operazioni di contrasto all'illegalità diffusa: controlli dei carabinieri della compagnia di Poggioreale insieme ai militari del nucleo radiomobile di Napoli.

Denunciati due uomini, un 46enne di ercolano ed un 30enne di ponticelli, già noti alle forze dell'ordine, per trasporto illecito di rifiuti speciali (in via del Riposo). I due, bloccati separatamente, trasportavano complessivamente 350 kg di rifiuti speciali, pericolosi e non, senza autorizzazioni. Sia il materiale che i veicoli sono stati sequestrati.

Durante i controlli nei pressi del cimitero, sono stati, inoltre, ispezionati diversi commercianti ambulanti e, a 4 di loro, che esponevano  fiori freschi, giocattoli e accessori per telefonia, sono state elevate sanzioni amministrative: 20mila euro l'ammontare complessivo delle multe per diverse violazioni, tra cui la vendita senza licenza e l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

Infine, per altri 9 venditori ambulanti di fiori freschi, sono state elevate sanzioni amministrative, per l’inosservanza delle prescrizioni della vendita ambulante e per il mancato pagamento del canone comunale per l’occupazione di suolo pubblico. in totale le sanzioni ammontano a 43mila euro. Tutto il materiale è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Allarme coronavirus, Verdoliva: "Dovesse arrivare qui lo affronteremmo"

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento