Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Concorso Regione Campania tra malori e ritardi: arriva la polizia|VIDEO

 

Al via il concorso della Regione Campania alla Mostra D'Oltremare, intorno alle 12.25, dopo quattro ore di attesa e più di due ore di ritardo sulla tabella di marcia per quanto concerne la partenza della prova. A causa di problemi di rete non è stato possibile stampare in tempo contemporaneamente le copie della prova. Alcune persone sono uscite dalla sala e si sono creati disordini. Si è reso necessario l'intervento della polizia che è entrata all'interno dei padiglioni. All'interno i candidati non possono avere l'acqua nonostante la grande attesa e si soffre il caldo, perchè i padiglioni non sono areati.

"Ci scusiamo per il disagio"

Malori

All'esterno della Mostra D'Oltremare, la madre di uno dei candidati ha accusato un malore, dopo aver visto l'ingresso della polizia.

Concorso

Iniziani oggi dunque le prove selettive per il concorso Ripam Campania per l'assunzione a tempo indeterminato di 2175 persone in diversi profili lavorativi. Di queste, 950 saranno inquadrate nella categoria D, 1225 nella categoria C. Coloro che supereranno il concorso (che consta poi di successive prove scritte e orali), diventeranno dipendenti della Regione Campania e di molteplici pubbliche amminsitrazioni regionali. Centinaia le persone in fila dalle prime ore del mattino.

Un milione di domande arrivate

Sono oltre un milione le domande arrivate per la copertura dei 2000 posti disponibili. "Numeri che indicano la buona riuscita del progetto e l'enorme voglia di tanti giovani di restare nella loro terra, nella loro regione", ha spiegato l'assessore al lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri. 

La divisione in padiglioni

La Regione ha pubblicato la divisione in padiglioni, secondo cognome, e il calendario delle prove. Si tratta di una misura necessaria per agevolare flusso e deflusso nei padiglioni della Mostra d'Oltremare, che ospiterà il concorso. Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha promesso che, al concorso che inizia oggi, seguirà un altro concorso per circa 650 posti. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento