Concorso Regione Campania, Borrelli: "Girano voci di brogli: se sapete denunciate"

"Alcune persone", spiega il consigliere regionale, "ci hanno riferito di possibili comportamenti illeciti, salvo poi specificare che si tratta di voci, di chiacchiericcio. Se sapete denunciate sempre"

(foto di repertorio)

“Concordiamo in pieno con l’invito diffuso dalla Regione Campania di denunciare alla Procura della Repubblica chiunque si proponesse di agevolare il superamento della selezione del maxiconcorso indetto dall’ente. ortChiunque abbia notizia di reati o compamenti illeciti deve immediatamente informare la magistratura. Si eviti però la caccia alle streghe basata sul chiacchiericcio da social e priva di elementi circostanziati”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pubblicati i padiglioni del Concorso

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. Alcune persone ci hanno segnalato dei presunti comportamenti illeciti legati al concorso. Quando abbiamo chiesto se avessero denunciato o meno ci è stato risposto che si trattava di sentito dire e che non sussistevano fatti circostanziati. La nostra attenzione su ogni forma di illegalità è massima ma, ovviamente, daremo attenzione solo alle segnalazioni che sono supportate dagli esposti alle autorità competenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento