“Violentata dal titolare del negozio”: la denuncia di una commessa 18enne

L'episodio è avvenuto lo scorso mercoledì a Poggioreale. Il suo datore di lavoro si sarebbe approfittato di lei dopo l'orario di chiusura

Ha 18 anni, fa la commessa in un negozio a Poggioreale. Ha denunciato di essere stata violentata dal suo datore di lavoro lo scorso mercoledì sera.

A raccontare la terribile vicenda è il Mattino. La ragazza, spaventata, ha riflettuto un'intera notte sul da farsi. Poi, accompagnata dai genitori al Loreto Mare, ha denunciato tutto alle forze dell'ordine. È stata sottoposta alle cure dei medici dell’Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia (la prognosi per lei è di 19 giorni) ed ha ricevuto l’assistenza dello sportello anti-violenza.

Lavorava in quel negozio da alcuni mesi, non aveva mai avuto problemi né avvertito alcun pericolo. Poi lo scorso mercoledì, in coincidenza con l'orario di chiusura, si è ritrovata in trappola con il suo aguzzino. Non ha potuto fare nulla per liberarsi, l'uomo ha approfittato di lei con la forza.
Sulla vicenda indagheranno le forze dell'ordine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento