Si svegliò dal coma e volle vedere Juve-Napoli: non ce l'ha fatta il 17enne Dario

Il ragazzo, originario di Castel Volturno, era ricoverato da tempo per una grave malattia. Tifosissimo del Napoli, sarà seppellito con la tuta della sua squadra del cuore

(Juve-Napoli del 29 settembre 2018)

Dopo una lunga lotta contro la sua malattia, è morto Dario, appena 17enne, giovanissimo tifoso del Napoli. Il ragazzo, originario di Castel Volturno, si svegliò dal coma lo scorso 29 settembre e chiese di vedere Juventus-Napoli. Si è spento nell'ospedale Moscati di Avellino, dove era ricoverato. I suoi familiari hanno deciso di seppellirlo con la tuta della squadra del cuore. Un messaggio di cordoglio è arrivato anche dalla Società Sportiva Calcio Napoli, in particolare dal vice presidente Edoardo De Laurentiis. I funerali si terranno a Caivano, città natale della madre del 17enne. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pasquetta nel segno dell'inciviltà: ancora rifiuti sul Vesuvio

  • Incidenti stradali

    Scontro frontale tra due auto: tre feriti finiscono in ospedale

  • Notizie SSC Napoli

    Il Napoli spreca e perde in casa con l'Atalanta. Ancelotti: “Potevamo fare di più”

  • Cronaca

    Maltempo, il vento forte provoca danni

I più letti della settimana

  • Caterina Balivo posta una foto sul lungomare: insulti ai napoletani

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • "Potrei assumere subito 25 persone, ma non le trovo": l'appello dell'imprenditore napoletano

  • Allerta Meteo, parchi chiusi a Napoli nel giorno di Pasquetta

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Tragico schianto, muore una giovane ragazza napoletana

Torna su
NapoliToday è in caricamento