Trovato morto sotto i portici: la tragica storia di un clochard napoletano

L'uomo aveva 62 anni

E' stato trovato in strada a Cesena dai Carabinieri, sotto i portici di un edificio, il corpo senza vita di un clochard napoletano di 62 anni.

L'uomo - come riferito da CesenaToday - è stato stroncato da un malore. A dare l'allarme intorno, alle 21 di mercoledì, è stato un residente della zona che ha notato come l'uomo ormai da tempo non si muovesse. I sanitari del 118 hanno provato per quasi mezz'ora a rianimarlo, prima di constatarne il decesso.

Originario del capoluogo campano, il 62enne era arrivato in Romagna per lavorare, e per alcuni anni lo aveva fatto, all'Agenzia del Registro. Dopo essersi licenziato, è finito in strada ed era conosciuto un po' da tutti i residenti della zona.

Tutti i dettagli su CESENATODAY

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento