Il dramma di Salvatore, clochard di piazza Carità: preso di mira dai balordi

Settantacinque anni, è stato derubato di quel poco che aveva per l'ennesima volta: si è sentito male ed è stato trasportato al Vecchio Pellegrini

Sta facendo discutere la storia di Salvatore, clochard di origini liguri che vive in centro a Napoli, nei pressi di piazza Salvo D'Acquisto a Napoli.

Settantacinque anni, è stato ieri derubato per l'ennesima volta e si è sentito male: i volontari della Croce Rossa lo hanno accompagnato al Vecchio Pellegrini, dov'è stato sottoposto ad accertamenti.

Vive solitamente tra pasti alla Caritas e abiti donatigli da volontari. L'ultimo furto ai suoi danni è stato di quel poco denaro che aveva raccolto, ma in passato – probabilmente a sfregio – era stato derubato anche delle scarpe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I balordi lo hanno preso di mira, e lui vorrebbe una casa per stare al sicuro. Gli andrebbe bene qualsiasi struttura possibile, ha spiegato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento