Cumuli di immondizia di fronte al Cardarelli: "Nessuno pensa ai poveri clochard"

La denuncia di Bukaman

Foto Bukaman

"Le aiuole di fronte al Cardarelli sono diventate una baraccopoli, tra persone accampate e cumuli di immondizia", denuncia Bukaman.

"Sarà pure vero che questi poveretti hanno scelto una vita da clochard e di vivere quindi alle intemperie. Perché le istituzioni, o chi di dovere, ha abbandonato queste aiuole, facendo vivere queste persone immerse nella monnezza? Hanno forse perso, questi nostri fratelli, lo status di essere umani? È assurdo che nonostante le tantissime segnalazioni ancora non si interviene. Sotto la pioggia e quelle coperte ci sono delle persone che dormono. È proprio un'offesa all'essere umano in quanto tale", conclude.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento