Scampia, al via la gara per progettare la nuova “Cittadella della Sicurezza”

Il complesso polifunzionale ospiterà in un’unica sede di circa 76 mila mq diversi uffici della Polizia di Stato e un centro sportivo di oltre 14 mila mq, a disposizione degli abitanti del quartiere

Da oggi fino al prossimo 29 settembre è aperta la gara per progettare, nell’ex Caserma Boscariello, il nuovo polo del Ministero dell’Interno a Napoli.

Una procedura di gara è stata pubblicata nella sezione Gare e Aste del sito ufficiale dell'Agenzia del Demanio, con un importo base d’asta di € 1.253.457,03. L’appalto sarà aggiudicato mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

Il bando prevede la realizzazione di uno studio per la progettazione di fattibilità tecnica ed economica di una vera e propria Cittadella della Sicurezza nel quartiere Scampia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo complesso polifunzionale ospiterà in un’unica sede di circa 76 mila mq diversi uffici della Polizia di Stato e un centro sportivo di oltre 14 mila mq, a disposizione degli abitanti del quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento