La cisl propone il taglio della turnazione a danno dei Lavoratori della Polizia Locale, il SULPL si oppone

Napoli: La cisl propone il taglio della turnazione a danno dei Lavoratori della Polizia Locale, il SULPL si oppone !!!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Di.C.C.A.P.

S.U.L.P.L.-Fe.N.A.L.

-

Coordinamento Regione Campania

Via Cagnazzi, 31 Napoli

Email: campania@sulpl.it

Fax 0257760403 - Cell. 3357737294

Prot.79/2013rc

-

Al Tutti i Dipendenti del Comune di Napoli

& per conoscenza

A tutti gli Operatori di Polizia Locale della Campania

-

LA CISL CHIEDE TAGLI PER LA POLIZIA LOCALE !!

-

La CISL nel Comune di Napoli, chiede di eliminare dalla turnazione gli operatori di Polizia Locale che prestano servizio negli uffici, e gli idonei con limitazione !!!

Colleghi non è uno scherzo !!! è tutto vero e in allegato c'è la nota originale ▬►[leggi la nota della cisl: http://www.sulpl.it/wp-content/uploads/2013/05/nota-CISL.pdf]

Il DiCCAP, quale voce autonoma e maggiormente rappresentativa su tutto il territorio nazionale della Polizia Locale, ritiene tale posizione inaccettabile e contraria ad ogni nostro principio sindacale. Ribadiamo che non accetteremo mai alcun gioco al ribasso sulla pelle dei dipendenti, siamo e saremo sempre in prima linea a difesa dei diritti e del salario dei lavoratori di tutte le categorie e non solo della Polizia Locale !!!

Abbiamo più volte evidenziato che la razionalizzazione della spesa del personale deve partire dall'alto: consulenze esterne, staffisti, dirigenti, posizioni organizzative, e non dalla base dei Lavoratori !!

Prendiamo atto pertanto della chiara ed inequivocabile posizione della Segreteria Regionale Campana di una grande Confederazione, certamente valutata e condivisa anche a livello nazionale, siamo in democrazia ognuno fa le sue scelte.

Invitiamo quindi tutti i colleghi a prenderne le distanze da un'Organizzazione Sindacale che ha scelto pubblicamente di schierarsi con il datore di lavoro, sostenendo il taglio del salario dei Lavoratori, oggi tocca alla Polizia Locale, domani chi saranno colpiti: I giardinieri, i sorveglianti, gli operai, i tecnici ???

-

Napoli, 25 maggio 2013.

-

Il Coordinatore Generale Provinciale: Dott. Giovanni Bonora .

-

La R.S.U. di Riferimento: Alessandro Aspasini , Antonio Spagna, Giulio Di Niola.

Torna su
NapoliToday è in caricamento