Morte Ciro Esposito, il Pg chiede di ridurre la pena per De Santis

"Spero che Ciro non venga colpito un'altra volta", è il commento rilasciato a NapoliToday da Angelo Pisani, avvocato dalla famiglia del tifoso azzurro

E' di 20 anni di reclusione (6 in meno rispetto alla condanna di primo grado), la richiesta formulata dal pg Vincenzo Saveriano nel corso dell'udienza del processo d'appello a carico di Daniele De Santis, l'ultras romanista accusato per la morte del tifoso azzurro Ciro Esposito.

Il giovane napoletano restò ferito gravemente poco prima della finale di coppa Italia Fiorentina-Napoli il 3 maggio del 2014 e morì dopo 53 giorni di agonia.

"Ho veramente poco da dire. Finora pensavo di potermi affidare alla legge degli uomini, adesso ho capito che posso affidarmi solo a quella di Dio". E' stato il commento di Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito.

"Spero che Ciro non venga colpito un'altra volta. Non possono negarsi aggravanti e futili motivi. La sentenza va confermata e lo stato non deve dare cattivo esempi, mi dispiace molto anche per la madre di Ciro che lotta per la pace e ancora oggi deve subire ingiustizie", è il commento a caldo rilasciato a NapoliToday dall'avvocato dei familiari di Ciro Esposito, Angelo Pisani.

Nei giorni scorsi è stata inaugurata a Scampia l'associazione "Ciro Vive", nata in memoria di Ciro Esposito. Le parole commosse di ringraziamento della madre del tifoso azzurro, Antonella Leardi. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio alla centrale elettrica di Pozzuoli: fiamme altissime (VIDEO)

  • Notizie SSC Napoli

    Il Napoli dice addio all'Europa League: l'Arsenal vince al San Paolo

  • Cronaca

    Strage Solfatara: le tre vittime cadute nella voragine morirono in sei minuti

  • Cronaca

    Ferimento Arturo: niente riformatorio per il 14enne

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Tragedia sull'Aurelia, muore noto medico campano

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento