Gianni Morandi: "Eliminazione dell'Italia dai Mondiali? La notizia grave è la morte di Ciro"

Il cantante su Facebook: "Com'è possibile che possano succedere queste cose, quando il calcio dovrebbe essere una festa? E' incredibile". E ancora: "Mi unisco al grande dolore della famiglia"

Gianni Morandi (foto Facebook)

Sono in tanti, in queste ore, ad unirsi al dolore per la morte di Ciro Esposito, il tifoso napoletano ferito a colpi di pistola a Roma, alla vigilia della partita per la finale di Coppa Italia, disputata lo scorso 3 maggio.

Tra le voci illustri, anche quella di Gianni Morandi, noto cantante e grande amante dello sport (da tempo anche colonna portante della nazionale di calcio cantanti): "25 giugno. Oggi tutti parliamo dell'eliminazione dell'Italia ai mondiali di calcio - scrive il popolare cantante sulla sua pagina di facebook -, ma la notizia veramente grave è la morte di questo ragazzo, Ciro Esposito, tifoso del Napoli. Ferito in una sparatoria prima di una partita di calcio, a Roma ai primi di maggio, dopo vari interventi chirurgici, non ce l'ha fatta... Com'è possibile che possano succedere queste cose, quando il calcio dovrebbe essere una festa? E' incredibile...".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono vicino ai famigliari di Ciro e mi unisco al loro grande dolore" ha scritto, in conclusione, Morandi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento