Ciro, scomparso prima di una pizza con amici: ansia per il 16enne

Di Arzano, viene descritto dai familiari come un ragazzo tranquillo, che non ha mai dato problemi né si è reso protagonista di episodi di questo tipo. Sulle sue tracce anche “Chi l'ha visto?”

Ciro Ascione

La scomparsa di Ciro Ascione, 16enne di Arzano, tiene col fiato sospeso la cittadina dell'hinterland napoletano. Il giovane aveva un appuntamento con degli amici in una pizzeria di Napoli: partito da Casoria, ha raggiunto Napoli Centrale e da lì se ne sono perse le tracce.

È stato avvistato l'ultima volta all'esterno della Metro di via Toledo. “Vi prego aiutateci” è l'appello lanciato sui social da amici e familiari. Il suo telefono ha squillato fino alle 22.20 di sabato sera, poi nulla.

Ciro è descritto come un ragazzo tranquillo. Non ha mai dato problemi né si è reso protagonista di episodi di questo tipo. Sulla vicenda, mentre proseguono le ricerche, c'è anche la popolare trasmissione Rai “Chi l'ha visto?”.

La descrizione

Ciro porta degli occhiali neri, ha i capelli biondi di lunghezza media, di solito raccolti in un codino. Alto 1,70, ha una corporatura magra. Al momento della scomparsa indossava un jeans nero, una maglia nera con due strisce orizzontali bianche, scarpe bianche. Chiunque avesse informazioni può contattare il 3333632969.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Via Toledo, donna investita da un'auto si ferisce alla testa

  • Cronaca

    Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Cronaca

    Ferito studente a scuola, paura al centro storico

  • Meteo

    Ondata di gelo balcanico in arrivo su Napoli: previsti gli zero gradi

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

  • Maxi incendio a Casoria, colonna di fumo visibile anche a Napoli

  • Reflusso gastroesofageo, cosa mangiare e cosa evitare: i consigli

  • Addio Rita: la giovanissima mamma di due bambini si spegne per un terribile male

Torna su
NapoliToday è in caricamento