Circumvesuviana, fumo sul treno: passeggeri costretti a scendere

Le testimonianze dei passeggeri a NapoliToday

Rientro da incubo per i passeggeri di un convoglio della circumvesuviana, partito intorno alle 19.00 da piazza Garibaldi.

"Abbiamo sentito, subito alla partenza sul convoglio, puzza di fumo. Tra Portici ed Ercolano l'odore acre si è intensificato e le persone presenti a bordo si sono ammassate preoccupate davanti alle uscite in prossimità della stazione di Ercolano, in particolare dopo aver visto il fumo nel convoglio. Dopo alcuni minuti siamo stati  invitati a lasciare il treno e a prendere quello successivo", racconta a NapoliToday una passeggera, la signora Pina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

  • Maltempo, via Imbriani chiusa: crolla un cornicione

Torna su
NapoliToday è in caricamento