Abusò della 104: confermato licenziamento per un dipendente Circum

Il giudice del Lavoro del tribunale di Napoli ha confermato la decisione presa dall'Eav

Accusato di abusare dei permessi concessi dalla legge 104 per l'assistenza ad un parente malato, per un dipendente dell'Eav è arrivata la conferma del licenziamento con la sentenza del Giudice del Lavoro del Tribunale di Napoli. L'uomo si era rivolto al Tribunale per ricorrere contro il provvedimento di licenziamento da parte dell'azienda nel 2017.

Il Giudice ha confermato la tesi dell'Eav che non è nuova a disposizioni del genere e che ha anche annunciato un interesse a continuare «sulla strada del rigore. Chi presenta tassi anomali di assenteismo sarà oggetto di controlli nei prossimi mesi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Allarme coronavirus, Verdoliva: "Dovesse arrivare qui lo affronteremmo"

Torna su
NapoliToday è in caricamento