Cimitero pieno a Giugliano: alberi sradicati per fare spazio

Soluzione sofferta ma necessaria. L'emergenza potrebbe però finire a breve: tra qualche settimana dovrebbe essere consegnata la nuova ala del cimitero che contiene altri 500 posti

Cimitero

Ancora una volta è vietato morire. Succede a Giugliano: cimitero pieno, pienissimo. Pochissimi gli spazi rimasti. Ed ecco l'estremo rimedio: abbattere gli alberi e modificare i giardini per recuperare dello spazio. Una soluzione sofferta ma necessaria e attuata consultando l’Asl e gli esperti del settore.

L'emergenza potrebbe però finire a breve. Tra qualche settimana, infatti, dovrebbe essere consegnata la nuova ala del cimitero che contiene altri 500 posti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Miano

      Incendio a Miano, un 75enne muore carbonizzato nel suo appartamento

    • Cronaca

      Tentata rapina finita nel sangue: 34enne in gravi condizioni

    • Cronaca

      Cardarelli, l'allarme: "In aumento l'afflusso di pazienti al pronto soccorso"

    • Incidenti stradali

      Centauro 18enne falciato da un'auto: è grave

    I più letti della settimana

    • Angela Celentano, dal Messico 144mila euro a chi fornirà informazioni

    • Alessia si è sposata: è la prima trans ad aver pronunciato il fatidico sì

    • Incidente ferrovia del Brennero, campane le due vittime

    • Scritta omofoba contro Alessia Cinquegrana nel giorno del suo matrimonio

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • Melito, donna precipita dal quarto piano: muore sul colpo

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento