Cimitero pieno a Giugliano: alberi sradicati per fare spazio

Soluzione sofferta ma necessaria. L'emergenza potrebbe però finire a breve: tra qualche settimana dovrebbe essere consegnata la nuova ala del cimitero che contiene altri 500 posti

Cimitero

Ancora una volta è vietato morire. Succede a Giugliano: cimitero pieno, pienissimo. Pochissimi gli spazi rimasti. Ed ecco l'estremo rimedio: abbattere gli alberi e modificare i giardini per recuperare dello spazio. Una soluzione sofferta ma necessaria e attuata consultando l’Asl e gli esperti del settore.

L'emergenza potrebbe però finire a breve. Tra qualche settimana, infatti, dovrebbe essere consegnata la nuova ala del cimitero che contiene altri 500 posti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini sulla scorta a Saviano: "Valuteremo se rischia ancora"

  • Cronaca

    Minaccia di darsi fuoco, la risposta Eav: "Tfr regolare, se chiede aiuto faremo il possibile"

  • Cronaca

    Tragedia sfiorata a Torre Annunziata: crolla parapetto, salva coppia di coniugi

  • Cronaca

    Doppio arresto per violenze e stalking: nei guai due 22enni

I più letti della settimana

  • Gordon Ramsay in vespa rosa a Napoli

  • De Laurentiis: "Il mio unico rimpianto è non aver tenuto Quagliarella"

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 18 al 24 giugno

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 giugno 2018

  • Esplosione nei pressi di via Toledo: incendio e paura per gli abitanti

  • Fuorigrotta, ventunenne picchiato e accoltellato: è in gravi condizioni in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento