Emergenza cimici nella zona del Bosco di Capodimonte: via alla disinfestazione

Nelle ultime ore lungo incontro tra l'Asl e la III Municipalità

Sono partiti la notte scorsa gli interventi di disinfestazione sul territorio della III Municipalità, a cura dell'ASL, relativi all'emergenza cimici nella zona del Bosco di Capodimonte.

Le prime strade interessate dagli interventi sono state Via Ponti Rossi, Via Capodimonte, Via Santa Maria ai Monti, Via Tommaso Traetta e Via Masoni.

Nelle prossime ore gli interventi proseguiranno al Rione Lieti e traverse.

Intanto quest'oggi c'è stato un lungo incontro tra la III Municipalità e l'Asl per discutere della situazione: "L'ASL in primis ci conferma che questi insetti non sono dannosi per l'uomo e che il territorio intorno al Bosco di Capodimonte ne é particolarmente invaso per condizioni climatiche molto particolari, dovute anche alla presenza di verde urbano - rende noto la Municipalità - . In attesa comunque dei primi freddi che dovrebbero risolvere 'naturalmente' il problema, gli Uffici di Bonifica Urbana stanno provvedendo ad intervenire. Nei prossimi giorni saranno calendarizzati nuovi interventi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orrore in caserma, carabiniere suicida a Miano

  • Cronaca

    Dolori lancinanti all'addome: in ospedale le rimuovono una cisti di 13 kg

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli, condannati sei ultrà

  • Economia

    Aumenta la tassa di soggiorno, scatta la protesta degli albergatori

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • "Sciopero per il clima", domani in corteo anche gli studenti napoletani

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento