"Vogliono chiudere il Centro di Produzione Rai di Napoli"

A lanciare l'allarme è Così Arturo Scotto del coordinamento nazionale di Articolo Uno – Mdp

"I vertici della Rai sovranista vogliono cancellare il Centro di Produzione della Rai a Napoli. Un punto di eccellenza della cultura nel Mezzogiorno e nel Paese". Così Arturo Scotto del coordinamento nazionale di Articolo Uno – Mdp, sulla polemica che sta montando in questi giorni a proposito di una paventata chiusura del polo di viale Marconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non consentiremo che questo accada a scapito di lavoratori e operatori di primissimo piano – va avanti Scotto – Cominciano ad applicare l'autonomia differenziata partendo dalla Rai, domani finiranno con la scuola e la sanità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento