Mondadori, chiusa la libreria di Piazza Trieste e Trento

Lo store inaugurato solo 8 mesi fa ha abbassato definitivamente le saracinesche domenica scorsa. A casa i dipendenti. La sede centrale: "Problemi interni al punto vendita napoletano"

Libreria Mondadori di Piazza Trieste e Trento (Foto la Repubblica)

Chiusa da domenica la Mondadori di Piazza Trieste e Trento. Vita brevissima per questo punto vendita  inaugurato solo il 12 luglio scorso, appena 8 mesi fa, e che sembrava destinato a diventare diretto concorrente dei grandi store di Feltrinelli, da sempre considerati dai cittadini napoletani non solo librerie, ma anche punti di incontro e aggregazione.

L’investimento, però, non  ha dato i frutti sperati: la libreria non ha mai avuto l’afflusso di clienti previsti, i costi sono decisamente troppo più alti degli incassi e per i dipendenti non rimane che andare a casa. Le cause di questo rapido declino potrebbero essere diverse: dalla scarsa visibilità dell’entrata (nonostante la posizione centrale del point) alla sua disposizione su tre piani, che scoraggerebbe i visitatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A darne notizia è la giornalista Cristina Zagaria dalle pagine della Repubblica di Napoli, ma a quanto pare a confermarla sarebbe la stessa sede centrale del franchising, spiegando solamente che si tratta di un problema interno al punto vendita napoletano.
La chiusura del grande store di tre piani di Piazza e Trento segue quella del punto di Via di Mille (ex libreria Marotta, assorbita dal grande gruppo editoriale), che risale a circa un mese fa.

Comincia a crescere in maniera preoccupante il numero delle librerie costrette ad abbassare le saracinesche a Napoli (basti pensare allo storico punto Guida di Via Merliani al Vomero) o che lo faranno presto, stando a quanto si vocifera da tempo (come potrebbe accadere alla Fnac di Via Luca Giordano, ancora al Vomero).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento