Movida violenta a Bagnoli, il questore chiude per 90 giorni un locale

Il provvedimento, si legge nel comunicato della Questura di Napoli è "finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per la pubblica sicurezza"

Immagine d'archivio

Una discoteca di via Coroglio resterà chiusa per 90 giorni per decisione del questore di Napoli, su proposta della Legione Carabinieri Campania - Gruppo Napoli.

Per il locale è scattata la sospensione "delle attività di somministrazione di alimenti e bevande, nonché della licenza di agibilità di pubblico spettacolo", questo perché secondo i militari "divenuto punto di riferimento per soggetti di indole violenta".

Era più volte stato teatro di risse, aggressioni e reati contro il patrimonio. Nell'episodio più recente, dello scorso 15 settembre, un ragazzo era stato gravemente ferito con una coltellata all'addome.

L'accoltellamento in un locale di via Coroglio

Il provvedimento, si legge nel comunicato della Questura di Napoli è "finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per la pubblica sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento