A San Giorgio sta per chiudere il cinema Flaminio, riferimento di Troisi. L'appello del sindaco

"Il titolare, Arnaldo Quagliata, sa che ha la vicinanza dell'amministrazione", spiega il sindaco Giorgio Zinno. "Ora anche i cittadini facciano la loro parte"

Il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, ha espresso "vicinanza dell'amministrazione comunale" al titolare del Cinema Flaminio, Arnaldo Quagliata. Il cinema che fu punto di riferimento anche per Massimo Troisi, come già accaduto in passato a tanti piccoli cinema nei centri urbani, vive un momento di difficoltà. "Tanti cittadini mi pongono questo problema", spiega Zinno ad AdnKronos. "L'anno scorso portammo al Flaminio le serate principali del premio Troisi. Ora mi aspetto che, dopo l'amministrazione, anche tanti cittadini di San Giorgio facciano la loro parte, andando al cinema. Evitiamo i multisala, andiamo al Flaminio", conclude Zinno. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

Torna su
NapoliToday è in caricamento