Alberi pericolanti, chiusa via Manzoni: disagi per l'utenza di Anm

L'azienda ha dovuto deviare la linea C31 e sopprimere la 621, istituita per sostituire la funicolare di Mergellina. Che resta chiusa

Continuano i problemi lungo via Manzoni a causa di diversi pini pericolanti. La Protezione civile ha infatti deciso di interrompere il transito di veicoli lungo l'arteria partenopea, costringendo Anm a correre ai ripari.

Nella giornata di ieri sempre alberi a rischio crollo (su via Orazio) avevano costretto la municipalizzata del trasporto pubblico a interrompere le corse della funicolare di Mergellina (chiusa ancora oggi) e ad istituire la lina sostitutiva 621.

Oggi la chiusura di via Manzoni da un lato ha fatto deviare il percorso della linea C31, dall'altra ha comportato la sospensione proprio della 621.

Le comunicazioni ufficiali di Anm

Questo il percorso del C31 come reso noto da Anm: “in partenza da Capo Posillipo percorre via Manzoni, via Orazio, via Stazio, via Manzoni e Largo Europa in andata e ritorno”.

Per quanto riguarda la linea 621 (sostitutiva della funicolare di Mergellina), Anm ha invece comunicato che “è temporaneamente sospesa fino al termine delle necessarie verifiche di stabilità che saranno effettuate nel corso della mattinata dalle autorità preposte”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento