Piazza dei Martiri, rischia di chiudere uno dei locali storici: affitti troppo cari

L'appello per scongiurare la chiusura definitiva

“La chiusura definitiva del bar Le Arcate di piazza dei Martiri, causata da un rincaro insostenibile del contratto di fitto dei locali, costituisce un colpo durissimo al commercio di una delle zone principali della città. Bisogna tentare fino alla fine di impedire che un’azienda con oltre settanta anni di storia chiuda mandando in mezzo ad una strada sette famiglie. I lavoratori sono giustamente avviliti e chiedono alle istituzioni di attivarsi per quanto possibile. Facciamo appello a tutte le forze sane della città ad attivarsi per impedire la chiusura. Sottolineiamo infine che il caro-fitti sta diventando penalizzante per le aziende oneste del territorio. Un fenomeno da tenere assolutamente sotto controllo”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride, Marco Gaudini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento