Rifiuti: chiesto il rinvio a giudizio per Bassolino

Chiesto il rinvio a giudizio per il presidente della regione Bassolino nell'ambito dell'inchiesta su presunte irregolarità nelle consulenze del Commissariato di Governo per l'emergenza rifiuti. I fatti si riferiscono al periodo compreso tra giugno e settembre del 2001

La procura di Napoli ha richiesto il rinvio a giudizio del della Regione Campania, Antonio Bassolino, nell'ambito dell'inchiesta su presunte irregolarità nelle consulenze del Commissariato di Governo per l'emergenza rifiuti.

I fatti si riferiscono al periodo compreso tra giugno e settembre del 2001. Il presidente della Regione Campania è imputato in concorso con l'ex vicecommissario di governo Raffaele Vanoli e l' avvocato Enrico Soprano. La presunta irregolarità riguarda l' erogazione di 154 milioni delle vecchie lire a vantaggio di Soprano che aveva avuto incarico per consulenze al Commissariato.

La richiesta formata dal pm Giancarlo Novelli, titolare dell'indagine e dal procuratore aggiunto Francesco Greco, della sezione reati contro la Pubblica amministrazione è stata trasmessa all' ufficio Gip. Bassolino é accusato di concorso in peculato e falso ideologico.

L'indagine che ha portato oggi alla richiesta di rinvio a giudizio fu avviata in seguito a una ispezione del ministero del Tesoro che negli anni scorsi svolse accertamenti sui conti del Commissariato di governo riscontrando diverse presunte irregolarità.

Una relazione fu trasmessa alla Procura della Repubblica di Napoli che aprì l'inchiesta. Bassolino è imputato nella sua qualità di commissario di governo per l'emergenza rifiuti, carica rivestita all'epoca dei fatti contestati.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento