Cani abbandonati: nasce il centro d'accoglienza

 

Ci sono voluti quindici anni per completare il centro d'accoglieza per cani di via Janfolla, il nuovo rifugio per gli amici a quattro zampe. Potrà ospitare circa 100 animali, ma non sarà un semplice canile. La struttura, infatti, farà capo al Comune di Napoli ma sarà gestita con la collaborazione dell'Asl e della Facoltà di Veterinaria dell'Università Federico II di Napoli 

"Non ci limiteremo ad accogliere cani abbandonati - ha spiegato l'assessore alle Politiche sociali Roberta Gaeta - ma realizzeremo percorsi con il territorio. Percorsi che potranno riguardare la pet terapy, i laboratori didattici con i più piccoli, fino alla semplice sensibilizzazione". 

A via Janfolla avrà sede anche il Garante per gli animali, ci sarà la prima accoglienza per i cani e la cura per gli animali che presnetano problemi di salute. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento