Scooter traina un cavallo, la denuncia: "È una vergogna"

Secondo i Verdi si tratta "dell’ennesimo caso di maltrattamenti nei confronti degli equini"

Un cavallo condotto, in via del Riposo, da un uomo in scooter. È quanto denunciano i Verdi partenopei.

“Un cittadino ci ha inviato una fotodenuncia scattata in via del Riposo, nei pressi del cimitero di Poggioreale, in cui si nota un cavallo che procede lungo la carreggiata condotto da un uomo in scooter, ovviamente senza casco - denuncia il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli con la responsabile animali del Sole che Ride Patrizia Cipullo - Purtroppo è l’ennesimo caso di maltrattamenti nei confronti degli equini che ci troviamo a trattare. In questo caso abbiamo a che fare con una vera e propria violenza nei confronti del cavallo che è costretto a inseguire lo scooter. Tra l’altro tale modalità di conduzione è ovviamente contraria al codice della strada”.

“Troppo spesso – aggiungono ancora Borrelli e Cipullo – ci troviamo dinanzi a casi di maltrattamenti di questo tipo. Tutti ricordiamo le corse clandestine in periferia o i casi dei cavalli in fuga che sono morti dopo essersi scontrati con delle vetture in transito. Il problema delle violenze che gli equini sono costretti a subire è attuale e reale. In questo caso abbiamo segnalato la targa del mezzo alla polizia municipale in modo che gli agenti possano ravvisare le infrazioni e procedere a carico dei protagonisti di questa assurda vicenda”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento